MareUisp Ustica Plastic Free 22-30 Giugno 2019

Ustica Plastic Free!

Dal 22 al 29 Giugno Ustica ed il Diving Center Ustica protagonisti in un evento di portata nazionale, organizzato dal dirigente della sezione subacquea della  UISP, Nino Velardo,  grande amante dell’Isola di Ustica e dei suoi fondali, che si è sempre prodigato con molto entusiasmo per la salvaguardia dei fondali e per la divulgazione del patrimonio naturalistico dell’Isola  creando sempre eventi interessanti e di grande spessore. A lui mi lega una profonda e sincera amicizia che dura da tanti anni e per questo il nostro centro Diving ha deciso di collaborare a questo bellissimo evento che si terrà a Giugno e che avrà come tema principale la tutela e la salvaguardia del mare.

 

Questo il programma della settimana che sarà ricca di eventi :

Tutti i giorni: immersioni con il Diving Center Ustica alla scoperta dei meravigliosi fondali della prima Area Marina Protetta d’Italia.
Giorno 25 alle ore 18.00: serata di Archeologia Subacquea ricordando Sebastiano Tusa, famoso archeologo scomparso recentemente in un terribile incidente aereo.  Sebastiano Tusa è anche cittadino onorario dell’Isola di Ustica e fondatore della Soprintendenza del Mare.
Giorno 26 alle ore 16.00: degustazione di vini, passito e produzioni locali dell’’azienda agricola ed agriturismo Hibiscus. Costo 10€.
Giorno 27 alle ore 16.00: nella variopinta piazza dell’Isola esercitazione di Basic Life Support e uso del defribrillatore a cura di una società di salvamento.
Giorno 28 alle ore 17.00: convegno Plastic Free. Verrà messa a confronto la gestione delle AMP di Ustica e del Plemmirio, con la partecipazione di Santino Cannavò, presidente nazionale della UISP. Uno degli obbiettivi principali di Cannavò è quello di rilanciare lo sport sociale creando sinergie con le realtà del terzo settore locale e le pubbliche amministrazioni.
Giorni 29 e 30: stage di Apnea organizzato  da ASD Apnea Blu Tirreno.
Tutti i Giorni: eco-pinneggiate insieme ai guardiani della costa.

Altre attività:

-Durante la settimana si provvederà alla raccolta di plastica presente sull’Isola, sia in mare che sulla costa. Con la plastica raccolta la Scuola Di Robotica  modificherà la plastica rendendola utilizzabile e creando oggetti con la stampante 3D.
-Prove di immersione con casco da palombaro con la società Palumbarus.
-Mostra fotografica e di disegno dei bambini .

Una bella occasione in più per visitare l’Isola di Ustica vi aspettiamo!!

1 Commento

  • Iniziativa molto bella, spero di esserci con la famiglia..

    Francesco Patania,
  • Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *